Pubblicato il

Presentazione del libro all’Arca

Prima presentazione del libro a Belvedere M.mo, presso l’agriturismo L’Arca l’ 08 febbraio 2015

Nel tardo pomeriggio del giorno 8 febbraio 2015 abbiamo felicemente presentato per la prima volta “Naufraghi o naviganti?” al pubblico.
Nonostante il maltempo e l’influenza dilagante la partecipazione è stata numerosa, circa 130 persone.
Il prof. Bruno Amantea ha introdotto l’autrice Anna Brambilla che ha presentato il libro, raccontandone la nascita, i contenuti e gli obbiettivi che si propone di raggiungere.
Al termine della relazione, ha avuto luogo un dibattito vivace e coinvolgente, quindi
tutti i presenti hanno partecipato ad un rinfresco in un clima di gioviale condivisione.
Questo evento, primo di una lunga serie, è l’espressione della volontà dell’autrice di comunicare al pubblico il significato profondo del libro, di interagire con i lettori, creando una sinergia con essi nel tentativo di porre insieme le basi di modo di vivere differente, in un mondo dove trionfino serenità e benessere attraverso la riacquisizione di libertà, dignità e potere personale.

 

Pubblicato il

Cara lettrice, Caro lettore…

Cara Lettrice, caro Lettore,
grazie per aver scelto questo libro ed essere entrata/o a far parte della nostra grande famiglia.
“Naufraghi o naviganti?” non è un semplice libro: è il risultato dell’impegno sinergico di molte persone che credono nella possibilità di un mondo migliore e fanno quanto in loro potere affinché ciò si realizzi, lavorando prima di tutto su se stessi.
Puoi vivere questo libro, sia come esperienza intima e personale per approfondire un’analisi introspettiva, sia come luogo di incontro e di confronto, sia come impegno comune a promuovere una migliore qualità di vita, attraverso una maggiore conoscenza di se stessi e del mondo che ci circonda.
Ti saremmo grati se, per un arricchimento comune, una volta terminata la lettura, tu volessi lasciare un commento sul blog del sito web www.annabrambilla.it .
Puoi porre domande, comunicare le tue impressioni, suggerire consigli, proporre delle tematiche da sviluppare in un prossimo libro.
Se vuoi puoi anche seguirci su Facebook ed unirti al nostro gruppo “Naufraghi o naviganti? Il libro” . Nel caso ritenessi questo libro positivo per te, offri ad altri la possibilità di conoscerlo.
Se vuoi diventare nostro referente, leggi le informazioni sul sito.

“Naufraghi o naviganti?” è solo un punto di partenza; il tuo contributo, qualsiasi esso sia, sarà prezioso. Aiutaci a fare di più e meglio…